Centro Interuniversitario di Ricerca sulla Storia degli Insegnamenti Linguistici (CIRSIL)

Il CIRSIL promuove, sostiene e coordina ricerche nell’ambito della storia degli insegnamenti linguistici

Il CIRSIL, Centro Interuniversitario di Ricerca sulla Storia degli insegnamenti Linguistici, riunisce studiosi delle Università di Bologna, Genova, Milano, Milano Cattolica, Modena e Reggio Emilia, Napoli “Federico II”, Palermo, Pisa, Siena, Torino e Trento.

Il CIRSIL promuove, sostiene e coordina la ricerca scientifica nell'ambito della storia degli insegnamenti linguistici (le lingue straniere moderne, ma anche l'italiano e le lingue classiche); favorisce la raccolta e lo scambio di documentazione, informazioni e materiali atti alla ricerca, anche in collaborazione con altri organismi ed enti di ricerca nazionali e internazionali, pubblici e privati;  stimola iniziative di trasmissione e divulgazione della ricerca, tramite conferenze, corsi e convegni,  pubblicando i risultati scientifici conseguiti.  È promotore della collana libraria online “Quaderni del CIRSIL” che al 2019 ha raggiunto 12 volumi.

Nel corso degli ultimi anni il CIRSIL si è fatto promotore, presso analoghe associazioni e gruppi di ricerca di altre nazioni, della creazione di una rete europea: la francese SIHFLES, la portoghese APHELLE, l’olandese PHG e la spagnola SEHEL, e il gruppo di ricerca in Gran Bretagna History of Modern Language Education in the UK and Europe.

Responsabile scientifico

Felix San Vicente Santiago

Professore Onorario

Professore a contratto a titolo gratuito

Membri del centro

Hugo Edgardo Lombardini

Professore associato

Marco Mazzoleni

Professore ordinario

Raffaella Tonin

Professoressa associata