Impresa e organizzazioni internazionali

Collaborazioni e progetti congiunti con aziende e organizzazioni nazionali e internazionali

Ingresso del LabTerm
Ingresso del LabTerm

Fin dal 1996, nell'ambito del progetto "Linguaggi ed Attività produttive", il Dipartimento DIT ha intrattenuto proficuamente rapporti con aziende nazionali e internazionali, in particolar modo offrendo ai propri studenti la possibilità di approfondire, nell'ambito della propria tesi di laurea, la traduzione di testi specialistici e la gestione di terminologia multilingue all'interno delle aziende coinvolte. Nel corso degli anni i progetti e le modalità di collaborazione con aziende si sono moltiplicati, e l'esperienza accumulata ha permesso di ampliare le collaborazioni in materia di traduzione e terminologia ad alcune importanti organizzazioni internazionali. Queste attività sono principalmente coordinate dal Laboratorio di Terminologia e Traduzione Assistita (LabTerm).

Tirocini e tesi in azienda

Gli studenti hanno la possibilità di svolgere vari tipi di tirocini (curriculari, avanzati o formativi) presso aziende del territorio provinciale, regionale o nazionale. Tutti gli studenti che svolgono tirocini avanzati presso le aziende partono da questa esperienza per sviluppare la loro tesi di laurea. Un caso particolare è quello dei tirocini avanzati del progetto "Language Toolkit". Il progetto è frutto di un accordo tra il DIT e la Camera di Commercio della Romagna. Nell’ambito di questo progetto, gli studenti svolgono in collaborazione con un’azienda del territorio un tirocinio avanzato di 300 ore, effettuando ricerca applicata alla traduzione di materiale promozionale-commerciale (brochure illustrative, corrispondenza commerciale, siti web) e tecnico (manuali tecnici, libretti di istruzione), acquisendo al contempo familiarità con l’ambiente lavorativo.

Collaborazioni con organizzazioni internazionali

I membri del LabTerm supervisionano progetti di tesi svolti in collaborazione con importanti organizzazioni internazionali, tra cui l'unità di terminologia della direzione generale della Traduzione della Commissione europea (TermCoord) e l'unità di terminolologia dell'Organizzazione mondiale per la proprietà intellettuale (OMPI/WIPO). Grazie a tali progetti, il Dipartimento contribuisce attivamente allo sviluppo delle banche dati terminologiche ad acesso pubblico IATE e WIPO Pearl.

Ricerca su commissione

Grazie all'esperienza accumulata nei campi dello sviluppo di software e tecnologie linguistiche (compresa l’analisi dei bisogni di aziende e istituzioni) e della costruzione di database fraseologici e terminologici, il LabTerm collabora regolarmente con società di servizi linguistici e aziende. L'obiettivo è quello di contribuire all'individuazione di soluzioni tecnologiche ai problemi linguistici che spesso creano ostacoli nei processi di traduzione e nella comunicazione sui mercati internazionali.

Torna su