Ampliamento dell’offerta di corsi opzionali

Tra ricerca e professione, il futuro (e la tradizione) della traduzione e dell’interpretazione

In un’ottica di rinnovamento dell’offerta formativa, a partire dall’a.a. 2019-2020 si sono introdotti tre nuovi corsi opzionali rivolti agli iscritti ai corsi di studio del DIT.

Rivolti principalmente alle studentesse e agli studenti delle Lauree Magistrali in Specialized Translation e Interpretazione, si propongono i corsi di “Computational Linguistics”, finalizzato a potenziare le conoscenze tecnologiche e strumentali e “Research Methods in Translation, Interpreting and Intercultural Studies”, finalizzato all’orientamento alla ricerca con un’apertura agli studi di dottorato.

Per chi si affaccia per la prima volta al mondo della traduzione e all’interpretazione, vale a dire gli iscritti alla Laurea Triennale in Mediazione Linguistica Interculturale, si propone il corso di “Introduzione alla traduzione e all’interpretazione”.

Torna su